Il secondo appuntamento con il mondiale motocross si è corso in Thailandia, pista molto tecnica in stile supercross. Il gran caldo con oltre 40 gradi ha reso difficile la vita a diversi piloti.
Nella manche di qualifica Davide Guarneri dopo una buona partenza è incappato in una caduta che gli ha fatto perdere molto tempo e posizioni, Davide ha cercato di recuperare ed è riuscito a chiudere al 18° posto
Al via della prima manche Guarneri è partito molto bene ed ha cominciato a far segnare dei tempi molto interessanti, il pilota ufficiale TM Racing quando stava recuperando molto posizione è incappato in un problema fisico, Davide a causa del grande caldo ha perso diverso sangue dal naso e ha accusato un calo della vista, Guarneri è comunque riuscito a concludere 15°.

Davide Guarneri ha deciso di prendere parte alla seconda gara anche se in condizioni fisiche non ottimali, il pilota bresciano ha corso con grande intelligenza cercando di portare a casa più punti possibili chiudendo la manche in 16° piazza.

Guarneri ha conquistato 11 punti mondiali.

Si conclude un fine settimana non facile per il Team TM Racing Factory ma con sensazioni molto positive per il futuro.

Marco Ricciardi commenta così la gara:”In questa situazione estrema a causa del caldo Davide ha tenuto duro riuscendo a portare a casa punti importanti per il campionato visto che ci sono ancora 16 gare, siamo molto contenti di essere riusciti a finire entrambe le manche.”

Davide Guarneri commenta così la sua gara:”Siamo sopravvissuti! La pista non era nelle mie caratteristiche, potevamo fare un buon risultato ma con queste condizioni era veramente difficile, ho finito tutte e due le manche e questo è molto positivo portando a casa anche qualche punto. Devo fare i complimenti a tutti i piloti che hanno corso oggi, era veramente difficile correre oggi.”

Press release by TM
photo by MXchannel

About The Author

Leave a Reply

Your email address will not be published.