Finalmente qualche notizia positiva per la squadra supportata dalla Kawasaki, DRT Monster Energy. Il vincitore 2014 del Gran Premio del Belgio, Max Anstie, è tornato in forma e si recherà a Neuquen questa settimana, per disputare il Gran Premio di Argentina, terzo round di diciotto, del Campionato del Mondo FIM di Motocross 2015.
 Anstie ha avuto un brutto weekend in Qatar per l’apertura di stagione, quasi quattro settimane fa ed è stato fortunato ad evitare un secondo brutto incidente a Losail, con un piede e la cuffia dei rotatori della spalla destra feriti. l’Inglese è stata in grado di tornare sulla KX250F la scorsa settimana, dopo aver saltato il secondo GP dell’anno in Thailandia, per permettere alla spalla guarire. “Fondamentalmente ho dato uno schiaffo enorme quando ho colpito terra e sono stato fortunato che non fosse niente di grave, avrebbe potuto essere molto peggio”, ha detto.
 Il ’99’ ha anche dovuto lasciare che il suo piede sinistro recuperasse: “Sono dovuto rimanere fuori per due settimane dalla Thailandia alla prima gara del Campionato Britannico. Le cose vanno meglio ora e sto andando nella giusta direzione.”
Mentre lo sfortunato compagno di squadra Mel Pocock sta subendo numerose operazioni per recuperare l’uso di un braccio e della mano, che hanno subito macabri lacerazioni e fratture a Hilton Park nel primo evento nazionale, Anstie è comunque riuscito a portare un certo sollievo nel team inglese, accumulando più tempo al lavoro col motore preparato da Cosworth e sta intravedendo un vero inizio di stagione con le gare di Argentina, Italia e Olanda entro la fine di aprile. “Mi sento bene sulla moto e ho avuto più tempo per sviluppare il motore da corsa.” ha confermato Anstie.
 L’ex pilota di Honda, Suzuki e Yamaha stava lottando per stare nei primi tre in Qatar, prima del suo incidente sul salto di Losail che ha tratto in errore anche i fratelli Watson ed Evgeny Bobryshev.
Adam Wheeler

About The Author

cabro

Leave a Reply

Your email address will not be published.